Get Adobe Flash player

Rifugi per pipistrelli

I chirotteri sono mammiferi protetti, che ultimamente hanno subito un netto regresso. La maggior parte delle specie presenti in Italia è inserita nella “lista rossa” delle specie minacciate.

Tra i predatori notturni volanti sono gli unici ad alimentarsi di zanzare e di altri piccolissimi insetti.

Poiché oggi le cavitá naturali e i tradizionali rifugi sono fortemente diminuiti, la ditta Schwegler, in collaborazione decennale con eminenti esperti europei, ha realizzato diversi tipi di rifugi artificiali per chirotteri, che sono largamente accettati.

Questi siti artificiali sono composti da materiale naturale: segatura-argilla-cemento. Hanno un notevole vantaggio rispetto al legno: una lunghissima durata nel tempo, un elevato potere isolante, un’ottimale traspirazione e sono a prova di picchio.



Per contenere il numero di zanzare e contribuire alla conservazione dei “pipistrelli”, la Natur Protection importa dalla Germania i rifugi (bat box) della ditta Schwegler. Questi sono stati studiati per favorire le specie di “pipistrelli” più frequenti negli ambienti urbani e suburbani. Installati sugli alberi o sulle pareti di casa, possono offrire un rifugio a questi animali, efficienti e innocui alleati nella lotta biologica alle zanzare. In una notte d'estate, un “pipistrello” può ingerire una quantità di insetti che equivale a circa il 30% del suo peso corporeo, la quale può rappresentare anche un numero di circa un migliaio di zanzare.


Quali vantaggi si hanno accettando la convivenza con una colonia di “pipistrelli”?


I chirotteri cacciano attorno alla vostra casa, liberandovi così dalla molestia delle zanzare, dei moscerini e di altri insetti.
La presenza della colonia è uno stimolo all’osservazione, soprattutto per i bambini.

Inoltre:

  • contribuirete alla salvaguardia di un gruppo faunistico molto sensibile e fortemente minacciato;
  • la loro presenza non arreca alcun danno al materiale isolante e di rivestimento degli edifici; non esiste alcuna ragione per l’uomo e per gli animali domestici di temerli;
  • sono utili per il contenimento biologico delle zanzare, dei moscerini e delle piccole falene, i cui bruchi possono arrecare danno a orti, giardini, parchi e colture in genere;
  • l piccoli escrementi rappresentano un ottimo concime per le piante, soprattutto per quelle in vaso

Tutti prodotti potete vedere anche sul sito della ditta Schwegler: www.schwegler-natur.de

         Testi Sergio Abram 

 
Nidi Pipistrelli

Nidi Uccelli

Nidi Insetti